In questa foto dei primi del ‘900, tratta dall’archivio Puschi su gentile concessione della Fototeca dei Civici Musei di Storia e Arte di Trieste, si pu√≤ scorgere un profilo di Grado decisamente dissimile da quello contemporaneo, quando il campanile della basilica di Sant’Eufemia rappresentava ancora un riferimento per la vita e il lavoro delle genti lagunari.

 

 

 

 

Close
Go top